News

09/11/2020

Cervina - 48 giorni di sci quest`anno!

Gli allenamenti continuano e questa é una grande fortuna in questo momento così difficile di emergenza sanitaria. A Cervinia abbiamo fatto dei buonissimi allenamenti di velocità dove, sopratutto in discesa, ho avuto delle buone sensazioni. Al momento dobbiamo solo sperare che tutti quanti continuiamo a stare bene e che poi le nostre gare vengano confermate, perché non vedo l'ora di gareggiare. Sono anche molto felice di annunciarvi  l’inizio di una nuova collaborazione con Salice, di cui sono molto contento. È bello essere ambassador di un prestigioso marchio italiano, indosserò i loro occhiali da sole, il loro casco e gli occhiali sportivi da ciclismo.

03/06/2020

Tornato in pista!

Cari amici, dopo un po’ di tempo sono di nuovo con voi. Il periodo di quarantena per l’emergenza sanitaria è stato per me l’occasione per fare intensi allenamenti atletici in casa. Tutte le sere facevo anche sedute di addominali, a volte in diretta per farle assieme a voi. Da quando poi è finito il lock down ho fatto lunghi allenamenti in bicicletta (più di 100 km al giorno), camminate in montagna e sci alpinismo. Era tanti anni che non lo facevo e mi piace tantissimo perché ti da la possibilità di stare a contatto con la natura. Ora sono allo Stelvio per allenamento, ho avuto buone sensazioni sulla neve, sarà un mese di giugno molto intenso dedicato alla tecnica. A presto. Chris

28/07/2019

Continua il recupero fisico-atletico – festa fanclub il 11. agosto!

Il 6 maggio mi sono trasferito a Schiliersee in Germania per seguire un programma di recupero fisico-atletico del ginocchio operato a fine marzo. Qui mi trovo benissimo, il paese e’ davvero stupendo, devo ringraziare Martin Auracher che sta facendo un gran lavoro per farmi ritornare in forma il più presto possibile. Ora ero a casa per due settimane dove mi segue Leitner Hanspeter che mi conosce già da quando ho 14 anni. Lavoro tanto in palestra, praticamente dalle 8 di mattina fino le 18.00 con 1 ora di pausa, ma i progressi sono evidenti. Ho anche fatto una visita di controllo dal dottor Müller, Dr. Kofler e dal Dr. Fink che è il dottore che mi ha operato e mi hanno detto che sta procedendo tutto secondo i programmi. Ho grandi motivazioni per ritornare presto in forma, non devo forzare troppo e non devi avere troppa fretta perché un infortunio come il mio ha bisogno dei suoi tempi fisiologici. Ma quando vedo i progressi che faccio giorno dopo giorno sono soddisfatto perché la mia mente pensa già al momento in cui potrò rimettere gli sci ai piedi. La grande passione che ho per lo sport che faccio non mi fa sentire la fatica. Ho scoperto anche di essere un bravo cuoco, la sera mi preparo dei buoni piatti e mi godo la meravigliosa vista sul lago.

 

Vi ricordo che il 11 agosto ci sarà la festa di estate del mio fanclub. Faremo una bella camminata in compania a Speikboden e poi la festa alla Trejer Alm. Ci sarà anche una lotteria con dei ricchi premi. Vi aspetto. Un abbraccio Chris

12/05/2019

Infortunio - ottava settimana!

Cari amici tifosi sono all’8 settimana dall’infortunio al ginocchio. È da un po’ che non vi do mie notizie, come sapete mi sono infortunato il 22 marzo ai Campionati Italiani Assoluti a Cortina. Mi sono rotto il legamento crociato e il menisco, non è stato sicuramente un fine stagione molto positivo, ma è proprio dai momenti negativi che si riparte e sono molto fiducioso.

Nelle prime settimane di riabilitazione mi ha seguito Hanspeter Leitner, il mio fisioterapista quando sono a casa, mi ha fatto un ottimo lavoro. Ora mi sono trasferito in Germania a Schliersee vicino a Monaco per tutto il mese di maggio per fare riabilitazione, fisioterapia, palestra, piscina. Tra poche settimane potrò camminare e correre senza l’aiuto delle stampelle. Il ginocchio reagisce bene, ci vuole sicuramente un po’ di pazienza ma non vedo l’ora di affrontare le prossime settimane.

Sono molto felice perché nel frattempo stanno facendo i test materiali dei miei sci della prossima stagione e per questo devo ringraziare Hansjoerg Pkankesteiner, il mio allenatore quando sono a casa, Ales Kalamar, il mio skiman della Rossignol, è Speikboden che ha messo a disposizione le piste.

14/02/2019

I Mondiali di Are, un bilancio della stagione!

I miei Mondiali di Are sono ormai alle spalle dopo la Combinata di lunedì, speravo di portare a casa una medaglia dalla Svezia ma per farlo ci voleva la giornata perfetta, e così non è stato. Avevo delle buone sensazioni, mi ero preparato bene, ma spesso tutto questo non basta. Lo sci, e lo sport in generale, è così e bisogna accettarlo. Voglio salutare con affetto Aksel Lund Svindal, un grande che ci mancherà molto sui campi di gara. Ora guardo avanti, voglio terminare bene la stagione. Sono soddisfatto dei podi che ho conquistato questa stagione in Coppa del Mondo, sto sciando bene, è importante la continuità dei risultati che ho raggiunto e il fatto di essere sempre con i primi. Ricordatevi della Gara del mio Fan Club che sarà il il 31.03 o il 14.04.  Presto vi farò sapere !